Nuova procedura WorkING – Richieste e offerte di lavoro


 

PIATTAFORMA WorkING

E' stata attivata una nuova procedura per l’inserimento delle offerte di lavoro, che toglie l’onere ai singoli Ordini, delegandolo alle aziende stesse.

Nel vademecum allegato si trova in estrema sintesi come si svolge il nuovo procedimento di pubblicazione delle offerte.

Ricordiamo che la "validazione" dell’azienda non implica un’assunzione di responsabilità da parte dell’Ordine di quanto pubblicato. L’azienda, infatti, al momento dell’iscrizione dovrà accettare una manleva (pubblicata sul sito) che svincola l’Ordine e WorkING da ogni responsabilità.

Nel momento in cui l’azienda inserirà poi un’offerta di lavoro, arriverà una mail di segnalazione all’Ordine in cui sarà presente il link alla pagina del sito in cui è presente l’offerta che l’Ordine dovrà validare per la pubblicazione su WorkING (anche in questo caso la responsabilità dell’offerta resta comunque dell’azienda).

Solo a questo punto, l’offerta sarà visibile sul portale.

simbolo-pdf-icona-smallAZIENDA​​ come completare la registrazione e aggiungere un'offerta in WorkING